Le nostre anime di notte: l’ultimo regalo di Kent Haruf

Le nostre anime di notte l'ultimo regalo di Kent Haruf nne

Il tempo corre, lascia nel baratro del passato ogni esperienza, ogni frammento di vita felice o doloroso che sia. E così, quando cala la notte, rimaniamo soli nel buio con l’intento di fare valutazioni. Isolati di fronte a un tempo che Kent Haruf deve aver conosciuto bene, quando la sua malattia fece in modo di accelerarlo ancora di più. Quando, nonostante la sofferenza, riuscì ad ultimare «Le nostre anime di notte» (NN Editore): l’ultimo romanzo consegnato al suo editore prima di essere avvolto dalla memoria dei suoi lettori.

Dopo la Trilogia della Pianura ecco aggiungersi l’ennesima vicenda ambientata a Holt, cittadina immaginaria del Colorado nella quale abitano anche Addie e Louis, i due vedovi protagonisti di questa storia, pronti a condividere in un letto le rispettive solitudini.

Non parlo di sesso.
Me lo stavo chiedendo.
No, non intendo quello. (…) Sto parlando di attraversare la notte insieme.

Nulla di più semplice, due mani strette sotto una coperta per proteggersi dai dolori passati.

Le nostre anime di notte NN Editore

Haruf, ancora una volta, ci si presenta con la limpidezza del suo stile, un minimalismo emozionale ancora più estremo che fa di questo libro il parente più stretto di Benedizione, il romanzo che più è riuscito a trasmettere emozioni forti con la semplicità di poche parole.

Proprio le parole sembrano essere le uniche a non curarsi del tempo, il loro compito tra queste pagine è quello di interrogarsi sui più svariati temi attraverso l’intensità dei numerosi dialoghi. Ad esempio la morte, il riscatto, la felicità, visti dal punto di vista di chi ha, forse a causa dell’età, molti rimpianti e la voglia di rimettersi in gioco senza però fare del male a nessuno. Addie e Louis vogliono scrivere ancora pagine importanti nella loro vita, nulla di più.

Come se Haruf volesse ricordarci di quando arriva quel momento nel quale ci sentiamo aridi nel corpo e nello spirito, con la consapevolezza di dover cambiare le cose e per la prima volta, onesti con noi stessi, ci rendiamo conto che da soli rischieremo di non farcela. Cerchiamo quindi quella mano, difficile da trovare senza nessun tipo di tenacia, pronta a consolarci e sostenerci.

Tu non credi ai peccati.
Credo che a volte si sia caratterialmente inadeguati, come dicevo prima. Questo è un peccato.

Pagina dopo pagina, anche questa volta, il lettore non potrà non rimanere indifferente tra la misericordia di questi personaggi pronti ad abbracciare il mondo nonostante la sua finitezza, la sua fragilità.

haruf Torino Le nostre anime di notte NN Editore
Cathy Haruf al @Circolo dei lettori di Torino

Un romanzo forse troppo breve, come una notte conciliatrice, ma capace di farmi infiammare nel suo epilogo. Ho trovato una rabbia da poter accostare a un forte dolore, sorprendentemente troppo vicino, occultatore di ogni speranza.

Le nostre anime di notte è il regalo più privato lasciato da Kent Haruf ai suoi lettori, un romanzo grazie al quale potremo avere una maggiore consapevolezza di tutte le notti del nostro meraviglioso avvenire.

Autore: Kent Haruf
Traduttore: Fabio Cremonesi
Editore: NN Editore
_______
tag #Americana #Colorado #Holt

Da Holt:

Il canto della pianura di Kent Haruf nn editore

Il Canto della Pianura di Kent Haruf

Andrea PennywiseNov 29, 20153 min read

Non fatico ad ammetterlo: questo è stato l’anno di Kent Haruf, autore americano morto nel 2014, pubblicato in Italia da Rizzoli con scarsi risultati e riproposto con successo da NN Editore. Il suo «Benedizione» mi aveva lasciato senza fiato, poi…

Benedizione di Kent Haruf e il minimalismo delle emozioni NNE

Benedizione di Kent Haruf e il minimalismo delle emozioni.

Andrea PennywiseLug 28, 20153 min read

Kent Haruf è stato uno degli autori americani più apprezzati dei primi anni zero, tanto da essere segnalato da Stephen King in «On Writing», il suo manuale di scrittura. A un anno dalla sua morte è uno dei protagonisti del…

Crepuscolo di Kent Haruf NN Editore

Crepuscolo di Kent Haruf. Il tramonto di un amore.

Andrea PennywiseLug 5, 20164 min read

Di Kent Haruf molto si è già detto. Divenuto un caso editoriale in poco più di un anno, ha saputo con le sue storie conquistare un numero di lettori non trascurabile. Con l’uscita di «Crepuscolo» (NN Editore), ultimo volume della…