6 cose da fare prima di leggere i Vangeli di Sangue di Clive Barker

Clive Barker i vangeli di sangue

Il 19 Maggio 2015 uscirà «The Scarlet Gospels», il libro che dopo quasi trent’anni metterà la parola fine alla serie di ‪‎Hellraiser‬. Una delle saghe horror più apprezzate di tutti i tempi, nata dalla penna di Clive Barker nel lontano 1986 con il romanzo breve «Schiavi dell’Inferno». Da questo libro, nel corso degli anni, sono state prodotte le più svariate trasposizioni cinematografiche e fumettistiche.

Dopo risultati altalenanti tra i quali è impossibile non menzionare gli ultimi film della saga non legati all’autore di Liverpool – nel 2000 – Barker‬ affermò:

Voglio dare a ‪‎Pinhead‬ una buona fine. Voglio farlo bene. Se abbiamo intenzione di sbarazzarci del vecchio, facciamolo con un certo stile. Perché dopo questo non ci saranno più storie su Pinhead. Perché questa storia è la fine di Pinhead. Questa storia segnerà la sua morte.

Sì, avete capito bene. La nostra amata testa chiodata è giunta al capolinea.
Barker, già prima degli anni zero fino al 2014, si è impegnato nel dare la giusta morte ad uno dei suoi personaggi più celebri, cominciando con lo scrivere un racconto che con il passare del tempo è sfuggito al suo autore diventando un vero e proprio romanzo.

Oltre al suppliziante però, un altro personaggio che non sarà sconosciuto ai lettori più accaniti, sarà l’altro protagonista di questa attesa fine: Harry D’Amour.

Pinhead e Harry D’Amour: i due personaggi si muovono attraverso tutta la produzione barkeriana degli ultimi trent’anni con apparizioni continue e discontinue in romanzi, racconti e fumetti.

Di seguito una breve guida alla lettura per non perdersi neanche un solo riferimento tra questi vangeli insanguinati.
Sei sono le storie da leggere, più una bonus track: tre romanzi, tre racconti e una serie a fumetti. Eccoli tutti, rigorosamente in ordine cronologico.

1985 – L’ultima illusione è il primo racconto del nostro viaggio. Storia contenuta nel sesto Libro di SangueLibro di Sangue 3» o in qualsiasi edizione italiana di «Cabal») che vede la prima comparsa di Harry D’Amour. Un personaggio oscuro, un indagatore dell’incubo, un detective del macabro alle prese con eventi magici e perdizione. Menzione obbligatoria anche per Il signore delle Illusioni, il film del 1995 tratto da queste poche pagine.

1985 – Anime perdute è la seconda avventura del nostro Harry pubblicata nella raccolta Bompiani «Profondo Horror» a cura di Dennis Etchison. Un’antologia abbastanza difficile da trovare, in alternativa però, il racconto è disponibile gratuitamente (in lingua). In questo caso Harry dovrà vedersela tra demoni e ambientazioni infernali, tutto secondo routine.

1986 – «Schiavi dell’Inferno» (Independent Legions): il breve romanzo che ha dato vita al personaggio di Pinhead e a quelle dolci figure che prendono il nome di cenobiti/supplizianti. Pagine piene di emozioni, sensazioni e dolore. La ricerca è quella del piacere, lo stesso che accompagnerà il lettore leggendo questa piccola perla e conoscendo per la prima volta quell’adorabile e sadica testa chiodata.

1989 – «Apocalypse: Il grande spettacolo Segreto» (Sonzogno) è sicuramente uno dei romanzi più riusciti di Barker. Una lotta epica tra bene e male. La scoperta della Quiddità e dei suoi effetti devastanti, un misto tra il visionario e la poesia. Personaggi che non vi abbandoneranno più tra i quali – verso metà libro – comparirà un indagatore piuttosto insolito. Harry D’Amour, anche in questo caso, ci farà da guida verso un finale piuttosto esplosivo.

1992 – On Amen’s Shore è una storia inedita in Italia contenuta nell’antologia «Demons and Deviants» (di difficile reperibilità) e in «Little Deaths» (che potrete trovare tranquillamente a pochi euro facendo una ricerca in rete).
Nulla a che vedere con i nostri due personaggi, ma i collegamenti tra cenobiti, realtà parallele e mari del sogno non rendono il tutto trascurabile.

1994 – «Everville» (Sonzogno): il secondo libro dell’Arte vede il nostro investigatore assumere un ruolo fondamentale all’interno del plot. Una nuova lotta contro l’ignoto e – come sempre – inferno, demoni e Quiddità a fare da sfondo.

2011 – Boom!’s Hellraiser: eccoci arrivati alla bonus track. Una serie di fumetti che vede per la prima volta un cross-over tra i due personaggi. Una serie che in Italia è stata portata da i tipi di Bao Publishing, tra i pochi editori a credere e investire ancora nel nome di Barker.
Cinque volumi sorretti da ottimi disegni e che racchiudono il primo incontro grafico tra il chiodato e l’indagatore.

«The Scarlet Gospels» è romanzo imprescindibile per tutti gli appassionati, ora disponibile anche in italiano grazie a Independent Legions (con il titolo «Vangeli di sangue») dopo anni in cui il nome di Barker era scomparso dagli scaffali delle librerie.

Nel caso infine vogliate scoprire in quali raccolte sono pubblicati i racconti “nascosti” di Barker vi invito prima a risolvere questo

Autore: Clive Barker
_______
tag #Fumetto #Horror #Inghilterra #LibriUsati #RegnoUnito

Potrebbe interessarti anche:

Quella Luce Negli Occhi di Bennett Sims

Quella Luce Negli Occhi di Bennett Sims

Andrea PennywiseNov 8, 20155 min read

Le finestre vengono sprangate e le luci vengono spente. Un verso ultraterreno, cupo e compatto come la terra, si fa strada nel romanzo d’esordio di Bennett Sims. «Quella Luce Negli Occhi» è l’ultimo arrivato della collana Black Coffee di Edizioni…

Premio Bram Stoker

Cos’è il Premio Bram Stoker?

Andrea PennywiseFeb 9, 20148 min read

Quanti di voi conoscono il Premio Bram Stoker?… Cosa sono quelle facce? Tranquilli, non è così grave. L’horror, in Italia, non è un genere che siamo abituati a vedere in maniera costante nelle varie classifiche annuali. È quindi normale aver…

Joe Hill: non solo romanzi. Mini-guida ai fumetti.

Joe Hill: non solo romanzi. Mini-guida ai fumetti.

Andrea PennywiseNov 9, 20147 min read

Joe Hillstrom King è il primogenito di Stephen King, un autore che negli ultimi anni ha saputo distinguersi grazie alla sua originalità, scrollandosi di dosso il peso della figura paterna. Da racconti decisamente brillanti e sperimentali, passando per romanzi di…